Travel Concept by M.Laura Crescimanno  Italiano   English

4 DAYS long week end in USTICA

Un long week end da Palermo ad Ustica

Arrivo a Palermo e sistemazione in un boutique hotel nel cuore del centro storico, a due passi dal colorato e vivace mercato di Ballarò.

2° giorno  Full Day workshop  ISLANDMEDFOOD A CASA GIUFFRE' CON LO CHEF  : “La Dieta Mediterranea, come mangiare sano, gustoso ed essere felici”

3° giorno ANDAR PER MARE, EMOZIONI E RITMI DI UNA PICCOLA ISOLA MEDITERRANEA

Questa mattina ci imbarchiamo dal porto turistico per una traversata di circa 1 ora e 30 che ci porterà sull’isola vulcanica di Ustica.

Ustica fa parte del circuito delle isole slow che valorizzano e sostengono l’agricoltura e il pescato del proprio territorio e rispettano il fragile ambiente isolano sia all’interno dell’isola che nel mare che le circonda e si orientano ad un turismo sostenibile.

Ustica è la cima di un vulcano sommerso; su questa piccola isola si coltiva da più di due secoli una lenticchia di eccellente qualità, presidio Slow Food, che deve al suolo vulcanico e alle condizioni climatiche la sua unicità. La sua storia nasce nel 1700 quando Ustica, allora rifugio di pirati, venne abitata da eoliani e coltivata a frumento e legumi.

Una strada tra i vigneti affacciati sul mare e circondata da muretti a secco ci porta a destinazione, all’azienda Ibiscus aperta sul blu del mar Tirreno.

Saremo ospiti dell'’azienda agricola  Hibiscus che produce un vino passito di uva zibibbo, i suoi grappoli vengono lasciati appassire al sole sui graticci, e naturalmente le eccellenti lenticchie di Ustica tra orti, frutteti e piante di rara bellezza.

Incontriamo la proprietaria, l’imprenditrice agricola Margherita Longo, e ascoltiamo affascinati i racconti di chi questa terra la coltiva e la rispetta ogni giorno, i ritmi della terra, l’inverno della semina, il diserbo primaverile ancora oggi manuale, l’estirpazione della pianta a giugno anche questa affidata a mani sapienti, e effettuata all’alba quando la pianta è ancora umida, la raccolta e la selezione del prodotto.

E infine assaggiamo la lenticchia usticese in tutte le sue deliziose forme, i prodotti locali, capperi ed ortaggi, e dopo un bicchiere di buon passito, ci prepariamo ad ammirare uno spettacolare tramonto.

4° giorno Ancora una giornata tra i colori e i ritmi slow di Ustica, tra un giro in barca, una passeggiata lungo il fianco dell’isola, un aperitivo e una cena Med.

5° giorno Rientro a Palermo in aliscafo.